Presentazione del corso di laurea magistrale in Ingegneria informatica (Engineering in Computer Science)

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica ha durata biennale. Il corso ha l'obiettivo di formare Ingegneri Informatici con conoscenze specialistiche sia nei settori dell'Ingegneria Informatica riguardanti le applicazioni software, quali la progettazione del software, la gestione e l'analisi dei dati, le applicazioni software di intelligenza artificiale, che nei settori che mettono al centro gli aspetti sistemistici e di sicurezza nell'elaborazione dell'informazione, i modelli, le metodologie e gli strumenti per la valutazione delle prestazioni e l'ottimizzazione dei sistemi di elaborazione dell'informazione e dei sistemi di rete.

Il corso prepara alle professioni di: 1) Ingegnere analista e progettista di software, che sviluppa, crea, modifica o ottimizza software applicativi analizzando le esigenze degli utilizzatori; analizza i problemi di elaborazione dei dati per diverse esigenze di calcolo e disegna, individua o ottimizza appropriati sistemi di calcolo delle informazioni; si occupa dell'ideazione, della realizzazione, dell'integrazione e della verifica dei software impiegati in un sito o in un'applicazione web; 2) Ingegnere progettista e amministratore di sistemi e di reti, che individua o ottimizza appropriati sistemi di gestione delle informazioni; disegna, coordina ed implementa le misure di sicurezza dei sistemi informativi per regolare gli accessi ai dati e prevenire accessi non autorizzati; analizza, progetta, testa, valuta e ottimizza le prestazioni dei sistemi di rete e di telecomunicazione.

Il curriculum della laurea magistrale si basa sul presupposto che lo studente abbia acquisito preliminarmente le conoscenze relative alla cultura scientifica di base e alle discipline dell'Ingegneria. Il curriculum include inizialmente un insieme di discipline ritenute fondamentali per la formazione del laureato magistrale in Ingegneria Informatica. Il curriculum si articola quindi in diversi percorsi che porteranno il laureato magistrale ad acquisire, oltre alle competenze fondamentali per la figura professionale di riferimento, una competenza specifica in uno dei settori di punta nel campo dell'Ingegneria Informatica. Per fornire un'adeguata esperienza nello sviluppo di una capacitÓ di risoluzione di problemi e di progettazione di sistemi e applicazioni per l'elaborazione dell'informazione, il curriculum prevede lo svolgimento di una tesi di laurea che comporta l'acquisizione di 30 crediti.

Nel dettaglio, il percorso formativo Ŕ articolato come segue:

  1. Insegnamenti comuni (36 crediti obbligatori);
  2. Insegnamenti di discipline caratterizzanti (30 crediti a scelta da un insieme di insegnamenti);
  3. Insegnamenti affini ed integrativi (12 crediti a scelta da un insieme di insegnamenti);
  4. crediti a scelta dello studente (12 crediti);
  5. Tesi di laurea (30 crediti).

Il corso Ŕ erogato in lingua inglese, il che consente l'accesso anche a studenti provenienti da altri paesi, in modo da favorire l'integrazione e lo scambio di conoscenze in un contesto internazionale.