Tu sei qui

Prova finale (laurea magistrale)

Italiano

Tesi di Laurea

La prova finale consiste nella discussione della tesi di laurea e comporta l'acquisizione di 30 crediti. La tesi di laurea viene svolta dal candidato sotto la supervisione di un docente del Consiglio d'Area in Ingegneria Informatica (o designato dal Consiglio d'Area) e costituisce un banco di prova per la verifica delle conoscenze acquisite dallo studente e della sua capacità di approfondirle ed applicarle in modo autonomo in un contesto specifico.

Punteggio finale

Di norma il punteggio finale viene calcolato come somma dei seguenti elementi:

  • media pesata sui crediti dei voti riportati negli esami sostenuti nel corso della laurea magistrale (normalizzata su 110);
  • aumento per la carriera scolastica 0-2 punti (1 punto per chi ha conseguito almeno 3 lodi ed 1 punto se la laurea magistrale viene conseguita in 2 anni accademici).
  • voto della Tesi di laurea 3-8 punti.

Per la lode occorre raggiungere il punteggio totale di 113 punti.

Per un aumento di 7 punti per la tesi di laurea e per le richieste di lode il relatore deve richiedere 15 giorni prima della seduta di laurea la nomina di un controrelatore. Il controrelatore, designato dal Consiglio d'Area, dovrà effettuare una valutazione approfondita del lavoro svolto dal candidato e fornire una valutazione dello stesso alla Commissione di laurea.

Nota

Le indicazioni soprariportate relativamente al punteggio finale entreranno in vigore a partire dalla prima sessione di laurea dell'a.a. 2010-11.

Per le sessioni precedenti (a.a. 2009-10) *resteranno valide le indicazioni previste per l'ordinamento 2000.

(*delibera del Consiglio d'Area di Ingegneria Informatica del 7 giugno 2010).

Facebook logo Seguici su Facebook!