Tu sei qui

Accesso

Italiano

Il corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica prevede il numero programmato.Per essere ammessi al corso di Laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, ovvero di altro titolo di studio conseguito all' estero, riconosciuto idoneo. È richiesta altresì capacità logica, un' adeguata preparazione nelle scienze matematiche, nonché una corretta abilità nell' impiego della lingua italiana.Per verificare il possesso delle conoscenze richieste per l’accesso, la Facoltà si avvale di una prova di ingresso; a tal fine sarà emanato un apposito bando nella sezione dedicata del sito dell’ateneo http://corsidilaurea.uniroma1.it/?field_codice_facolta_value=06 contente tutte gli adempimenti e le regole da rispettare per prendere parte al test. La prova di ammissione è coordinata a livello nazionale dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso). La prova di ammissione consiste nella soluzione di 60 quesiti a risposta multipla, di cui una sola esatta tra le cinque indicate, suddivisi nelle seguenti aree e redatti sulla base dei programmi riportati nell' allegato al bando. In particolare vengono predisposti: - 15 quesiti di Logica per rispondere ai quali sono dedicati 30 minuti; - 15 quesiti di Comprensione verbale per rispondere ai quali sono dedicati 30 minuti; - 20 quesiti di Matematica 1 per rispondere ai quali sono dedicati 30 minuti; - 10 quesiti di Matematica 2 per rispondere ai quali sono dedicati 30 minuti.

Facebook logo Seguici su Facebook!